Viaggio nei mondi astrali
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Essere Costruttivi

Andare in basso

Essere Costruttivi Empty Essere Costruttivi

Messaggio Da Admin Gio Dic 27, 2018 5:22 pm

Essere Costruttivi

Ogni scelta e azione di chi è Costruttivo ha in sé
un'attitudine spontanea a produrre Felicità, Ricchezza, Ordine, Bellezza, Evoluzione, anche se ciò che è e che fa può apparire agli altri, in funzione di ciò che loro sono,
sbagliato. Chi è Costruttivo può rivestire qualsiasi ruolo sociale, trovando e generando vantaggi qualsiasi cosa faccia. Può essere molto ricco, potente e famoso, ma anche essere
l'apparente semplice lavapiatti di un ristorante, o un
muratore, o un operatore di call center. Non importa quale successo apparente possa sembrare aver raggiunto, chi è
Costruttivo sta realizzando il suo piano nella realtà dove può essere efficace, in base al livello di evoluzione della sua Anima. Chi è molto evoluto può scegliere di agire proprio dove le realtà sono più impegnative. Chi è Costruttivo può essere sia fiero e potente, sia umile e poco appariscente, può non desiderare di rivestire ruoli di potere perché non vuole controllare gli altri, se non per proteggersi o per un
particolare piano della sua Anima. Nella loro relazione con sé stessi i soggetti Costruttivi sono felici. Qualunque cosa
facciano, anche la più banale, tendono a dare il meglio di sé, collaborando attivamente a generare e diffondere esperienze costruttive. Ogni loro scelta e azione segue innanzitutto le veloci intuizioni delle loro Anime, che sempre precedono le emozioni del Campo Mentale. Con la Mente intervengono semmai dopo, per interpretare o giustificare le proprie scelte e azioni da una prospettiva condivisibile. In funzione del livello di evoluzione della loro Anima e della velocità con cui stanno evolvendo, i Costruttivi possono trovarsi a dover affrontare ostacoli e imprevisti (prodotti da Distruttivi) anche molto impegnativi e dall'alto contenuto distruttivo potenziale; se questo accade è perché sono alla loro portata, perché il valore distruttivo che hanno rientra nella loro capacità di poterlo trasmutare in valore costruttivo.
La paura genera esperienze sofferte. Il Costruttivo può mostrare che si possono affrontare e risolvere con successo anche senza nutrire nessuna paura ma alimentando il fuoco dell'entusiasmo, anche a costo di essere preso per pazzo.
Il Costruttivo è facilmente esposto alle attenzioni di Distruttivi che cercano di insinuare nella sua Mente la paura a cui loro hanno ceduto il controllo, per farlo entrare nel flusso dell'Entropia distruttiva. Quanto più un Costruttivo ha un'Anima evoluta, tanto più impegnative possono essere le situazioni distruttive in cui può essersi chiamato, e
coinvolto, in base alla sua grandezza. Maggiore è la capacità potenziale della sua Anima di produrre informazioni
costruttive importanti, maggiore è la distruttività delle situazioni in cui può essersi coinvolto, e maggiore è la Gioia, Bellezza, Ricchezza ecc. che può sopportare, generare e vivere godendone. La capacità di affrontare in modo
costruttivo anche situazioni potenzialmente molto distruttive caratterizza l'individuo Costruttivo e la sua capacità di produrre informazioni costruttive che fanno evolvere sé stesso ma anche gli altri, il Campo Purico, l'Umanità e l'Universo.
L'individuo Costruttivo non sa cosa sia l'invidia, sa provare solo ammirazione per chiunque sia migliore e/o abbia più successo di lui. Sa che non esiste uguaglianza e infinite opportunità per tutti. A differenza dei Distruttivi che agiscono sempre usando trucchi e inganni, i Costruttivi sanno quando una persona ha successo perché lo merita, e la sostengono. L'esperienza di vita dei Costruttivi è unita e collaborativa; se hanno ottenuto potere e ricchezza è perché hanno utilizzato, direttamente o indirettamente, la loro
sincera capacità di generare felicità e vantaggi.
I Costruttivi agiscono in modo costruttivo a priori, la felicità propria e degli altri è prioritaria su tutto. Possono apparire, soprattutto ai Distruttivi, antipatici, egoisti, ribelli o opportunisti, perché le loro scelte e azioni sono guidate da intuizioni che spesso nemmeno loro stessi sono in grado di spiegare e che, poiché non temono il giudizio degli altri, spesso non cercano nemmeno di spiegare o giustificare. A chi è Costruttivo non interessano le spiegazioni, è
concentrato sul risultato finale e agisce intuitivamente, aperto a ogni possibilismo, per realizzarlo. Ai Distruttivi interessa il chi e come, ai Costruttivi interessa il cosa e
perché. Se non fosse per gli individui Costruttivi che l'Umanità ha avuto e ha, vivremmo ancora nelle caverne".




Admin
Admin

Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 06.01.18

https://settimochakra.elencoforum.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.